Articoli

The big short

The big short

Pubblicato Lun 08 Ottobre 2018 - 19:26 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

In queste situazioni è difficile muoversi e il rischio principale è quello di farsi prendere la mano dagli eventi uscendo dal percorso tracciato in termini di gestione del rischio.

 

Per questo  abbiamo liquidato disciplinatamente i titoli in portafoglio.

 

Meglio un piccolo male oggi piuttosto che un grande male domani.

 

In realtà se dobbiamo dire apertamente cosa pensiamo, e con maggiore chiarezza rispetto a ieri, dobbiamo evidenziare come continui a non succedere nulla. Se prendiamo i grafici storici della Borsa italiana e in particolare il MIB 30 storico notiamo come da quasi 20 anni siamo sopra il massimo del 1986 e da lì non ci muoviamo. Eccetto le due puntate dei due rialzi “storici” del 1998-2000 e del 2003-2007 la nostra Borsa è una bagnarola che si muove in orizzontale con massimi e minimi allineati.

 

E non sapendo né leggere né scrivere se lanciamo una pallina da ping pong dentro una scatola questa colpirà il fondo e tornerà quasi nello stesso punto di partenza.

 

Questa è la situazione del nostro indice: facile prevedere un rapido scivolamento sul fondo del canale che riporto qui di seguito in area 17.000 del Ftse All Share ovvero un 10-15% dalle posizioni attuali.

 

 

Eppoi ?

 

Eppoi non vogliamo né possiamo prevedere: so che quando le cose appaiono di semplice identificazione succede esattamente l'opposto.

 

Quindi prima di fasciarmi la testa aspetterei a rompermela.

 

Nel frattempo iniziamo a monitorare gli ETF short sia piani che a leva su BTP e Ftse All Share.

 

In particolare quelli su BTP benché gli ETF short siano una brutta bestia su cui non si può fare posizione stanno mostrando i muscoli. E idem quelli sul Ftse MIB 40. E' il famoso BIG SHORT (senon lo avete visto vi consiglio il film tHE BIG SHORT che è stato tradotto in LA GRANDE SCOMMESSA) di cui tutti i traders parlano, ovvero in caso di ennesima crisi finanziaria sul nostro debito sovrano essere corti con opzioni sui futures BTP oppure con ETF short, che appunto è l'unico caso in cui sono efficienti essendo altrimenti un buco in cui scompare il valore. Attendiamo gli eventi sapendo che possiamo sempre disporre di strumenti short. Entro prossima settimana dovrebbe comunque entrare in azione il flusso quotidiano di ordini sugli ETF long / short.

 

 

VUOI SEGUIRE IN TEMPO REALE SULLA TUA EMAIL I SEGNALI INTRADAY SUL FTSE MIB? LASCIACI LA TUA EMAIL

 Accetto di ricevere la newsletter e di leggere le notizie free

 Accetto di ricevere comunicazioni commerciali da INDEPENDENT MEDIA SRL e di aziende terze

Ho letto l'informativa sulla privacy e accetto clicca qui >>

Scorri indietro
  • Algoritmica.Pro
  • quantoptions
  • Rendimento Fondi
  • Riuscireinborsa.it
  • Lombardreport.com
Scorri avanti
Top