Articoli

Solo le spine finora ...

Solo le spine finora ...

Pubblicato Mer 12 Dicembre 2018 - 22:26 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Succede sempre così: quando si accende la scintilla del rialzo poi esplode l’incendio del compra tu che compro anche io. Ricordiamoci una cosa: oggi come oggi tutti i gestori sono alla canna del gas ! Se credete che esista il lungo periodo bene pensate ad un fesso qualsiasi che ha comprato i fondi Arca Azionario Italia e ha delle perdite del 40% e chiedete al gestore del fondo se prende degli ansiolitici per dormire. Che cosa spera questo gestore secondo voi ? Che il mercato come con un colpo di magia si riprenda da qui alla fine dell’anno. Non dico riprendere un +30% ma già un +10% sarebbe bingo per lui.

 

Purtroppo dobbiamo scrivere che tra le ragioni di questo recupero è il dietro frunt del governo italiano sulla manovra. So che vi chiederete anche voi perché buttare al vento i miliardi che ha ingoiato l’incremento dello spread ma siamo tutti italiani e quindi della follia politica di questo paese dobbiamo essere consapevoli ed accettarla. Del resto viviamo in un paese meraviglioso … vero ?

 

Basta discorsi da bar e focalizziamoci sul nostro mercato. A livello di “respiro del mercato” c’è ancora spazio per crescere con il money flow che è arrivato a metà della corsa e il Mc Clellan rialzi / ribassi che si sta irrigidendo al rialzo.

 

 

 

La situazione del nostro indice Ftse All Share non è paradossalmente compromessa al ribasso, siamo a cavallo di una trendline leggermente crescente di medio – lungo periodo e un po’ come gli indici azionari USA nessuno deve fare delle contorsioni per riconoscere che il trend di lungo è al rialzo e che può riprendere facilmente a correre (viceversa è questo proprio il caso dei cugini francesi: se prendete il CAC40 davvero dovete avere della fantasia per immaginarvi un quadro tecnico “non pregiudicato” al ribasso).

 

Guardando appunto il respiro del mercato francamente oggi come oggi escluderei ogni facile entusiasmo. In giro vedo dei gran doppi minimi in formazione e delle congestioni strette pronte ad esplodere. Non vedo certamente dei trend consolidati al rialzo.

 

Quindi per il momento calma e gesso: se sono rose fioriranno, per il momento ci sono solo le spine.

VUOI SEGUIRE IN TEMPO REALE SULLA TUA EMAIL I SEGNALI INTRADAY SUL FTSE MIB? LASCIACI LA TUA EMAIL

 Accetto di ricevere la newsletter e di leggere le notizie free

 Accetto di ricevere comunicazioni commerciali da INDEPENDENT MEDIA SRL e di aziende terze

Ho letto l'informativa sulla privacy e accetto clicca qui >>

Scorri indietro
  • Algoritmica.Pro
  • quantoptions
  • Rendimento Fondi
  • Riuscireinborsa.it
  • Lombardreport.com
Scorri avanti
Top