Articoli

10 azioni italiane da tenere sotto osservazione e forse presto da comprare

10 azioni italiane da tenere sotto osservazione e forse presto da comprare

Pubblicato Dom 17 Luglio 2022 - 22:37 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Abbiamo diversi buy in canna.

 

So che è estate e che ogni cosa che tocchi finisce sotto le scarpe.

 

Ma ci sono situazioni che non possono essere taciute e le elenchiamo di seguito in modo che i lettori siano pronti ai buy ufficiali e i più ardimentosi alle segnalazioni soprattutto sui titoli illiquidi:

 

  1. DIGITAL BROS: sempre volumi sospetti
  2.  
  3. DIGITAL 360: ha le carte in regola sotto il profilo patrimoniale e sotto quello reddituale. Francamente è iper valutata rispetto al fair price e quindi trema la mano.

 

  1.  
  2. EL.EN: sempre al top con ogni parametro di bilancio e non è ipervalutata anzi non troppo lontana dal fair value. Sta provando un doppio minimo.

 

  1.  
  2. ESAUTOMOTION: non ha praticamente debito e quota sotto il fair price di almeno un 20%. Ottimi parametri reddituali con un margine operativo lordo del 17.63%. Ottima la crescita di Ebitda e Fatturato negli ultimi 3 anni.  Ha problemi di liquidità per cui conviene comprare quando vola e se vola.

 

  1.  
  2. FERRARI: inutile guardare i bilanci, la Ferrari è la Ferrari e chi compra la Ferrari non ha problemi con la recessione o la Fed o qualsiasi altra cosa. Ha rotto una trendline ribassista di 3 massimi e sta sgambettando al rialzo. Appena ce ne dà la possibilità entriamo.
  3.  

  1.  
  2. GABETTI: margine operativo al 4.35% anche se la crescita di fatturato ed EPS a 3 anni è significativa. Il ribasso recentemente subito ha sgonfiato la ipervalutazione e ora siamo nei pressi del fair price. Anche qui aspettiamo il momento che minimizzi il rischio.

 

  1.  
  2. INTERPUMP: margine operativo al 17.21%, situazione patrimoniale tutto sommato sotto controllo e crescita di fatturato ed ebitda del 7%. Attualmente quota sotto il fair price di almeno un 30%. Tecnicamente è interessante ma non è in cima alla lista dei buy.

 

  1.  
  2. ORSERO: tasso di crescita di fatturato del 4% a 3 anni e del 21.8% dell’ebitda. Margine operativo del 2.32 % attualmente quota circa un +40% rispetto al fair price. Stai sui massimi.

 

  1.  
  2. RENERGETICA: crescita del fatturato a 3 anni del 50.2%, crescita dell’ebitda a 3 anni del 29.5%, margine operativo lordo del 34.83% quota la metà del fair price. Ha problemi di liquidità per cui conviene comprare quando vola e se vola.

 

  1.  
  2. TXT E-SOLUTIONS: bilancio da urlo, redditività da urlo, poco sotto i massimi storici. Se li porta via vola. Abbiamo esitato finora perché pensavamo che una volta che ci siamo decisi l’upside non era poi tutto quello che sembrava e quindi ci siamo trattenuti. Ma se un titolo rompe i massimi storici che fai ? Compri. Pronti quindi ad entrare su questo titolo se solo rialza la testa chiudendo sopra un massimo precedente (uncino). Compreremmo nel nostro posto ideale ovvero poco sotto i massimi pluriannuali. Quindi se va male non ci scanniamo.

 



Top