Articoli

Gli analisti di Goldman Sachs leggono l’indipendente di Borsa?

Gli analisti di Goldman Sachs leggono l’indipendente di Borsa?

Pubblicato Gio 19 Novembre 2020 - 19:57 da Stefano Bonini Tag: Borsa

Lunedì abbiamo scritto un articolo dove suggerivamo di tenere sotto osservazione le azioni di BPER banca, perché convinti che daranno delle belle soddisfazioni a seguito dell’operazione triangolata con Intesa-SanPaolo e UBI.

 

Ieri nella versione online del principale quotidiano finanziario italiano, il Sole 24 Ore, leggiamo: “a Piazza Affari la migliore è stata Bper (+6,1%) incoraggiata dal fatto che Goldman Sachs ha confermato il rating buy e migliorato l'obiettivo di prezzo”.

 

Esattamente così: ieri le azioni di BPER Banca hanno spiccato tra i bancari grazie alla valutazione della principale banca di investimento americana, Goldman Sachs, i cui analisti hanno detto (ci avranno letto prima?) che il titolo ha tanta strada da fare, al rialzo ovviamente.

 

BPER Banca beneficia, senza ombra di dubbio, del buon andamento del settore bancario, ma viaggia con una marcia in più.

 

In merito al settore bancario, in tanti a inizio pandemia pensavano che le banche sarebbero state in estrema difficoltà, dimenticando i grandi sforzi fatti negli ultimi anni per ripulire argenteria, bilanci e ridurre costi per essere pronti, agili e scattanti nel caso si presentasse una eventuale nuova crisi, e così è stato.

 

Tornando a BPER, le azioni beneficiano delle indicazioni bull di Goldman Sachs, i cui hanno rivisto il prezzo obiettivo ritoccandolo verso l'alto da 2,2 a 2,25 euro, valore che offre un potenziale di upside di circa il 63% rispetto alle quotazioni correnti a Piazza Affari.



Top