Articoli

Azioni Exor e i segreti di Swing Italia

Azioni Exor e i segreti di Swing Italia

Pubblicato Gio 16 Settembre 2021 - 20:56 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Oggi sulle azioni Exor abbiamo raggiunto il target a -1,5% sul prezzo di entrata.

 

Un successo clamoroso hanno pensato alcuni lettori ...

 

In realtà non è così: Swing Italia (ex contro trend) ha un algoritmo per la gestione della posizione che riesce a calcolare quando sia il momento di smettere di "sperare" che l'azione salga. In altre parole diciamo che Swing Italia piazza il target a +10% dal prezzo di entrata. Poi ci sono delle condizioni successive, tipicamente connesse alla perdita di momentum, volatilità, volumi, etc. che gli fanno cambiare idea. E prima il target passa a +8% poi a +5% poi a +1% e quindi va bene tutto pur di chiudere la posizione anche un target a -1,5%.

 

Insomma diciamo che Swing Italia è come Tomasini: ha il braccino corto e quando sente puzza di bruciato preferisce lasciare sul piatto -1,5% che rischiare di perdere il 15%.

 

Anzi ci sono persino situazioni in cui decide STRAORDINARIAMENTE di chiudere baracca e burattini e vendere mercato in apertura il giorno dopo.

 

 



Top