Articoli

Azioni Safilo: rottura dei massimi e scoppio dei volumi

Azioni Safilo: rottura dei massimi e scoppio dei volumi

Pubblicato Lun 11 Gennaio 2021 - 18:59 da Eleonora Alboresi Tag: Borsa
Nel menù di oggi, passati i pranzi e le cene delle feste, vi proponiamo azioni Safilo. Un piatto gustoso che siamo sicuri che vi piacerà. Per chi non ne ha mai sentito parlare, il gruppo, presente in circa 130 paesi, opera nel mercato dell'occhialeria ed è il secondo operatore mondiale, in termini di ricavi, nello sviluppo, produzione e distribuzione all'ingrosso di montature da vista, occhiali da sole e occhiali sportivi. Dopo un background obbligatorio, entriamo nel vivo di azioni Safilo
 

AZIONI SAFILO: ANALISI TECNICA

 

AZIONI SAFILO (isin IT0004604762): Come possiamo vedere anche dal grafico, Safilo è nel folto gruppo di aziende che hanno sofferto con l'arrivo dell'emergenza sanitaria. Dopo un tracollo a marzo, azioni Safilo sono tornate a scendere in novembre passando alcuni mesi poco movimentati. Che le cose ora stiano cambiando ce lo dimostra però ancora una volta il grafico: possiamo vedere che proprio oggi si è verificata la rottura dei massimi come non succedeva da inizio pandemia e i volumi hanno risposto positivamente a questa spinta.
 
 
 
 
 
 

 

Come vedremo anche successivamente, paragonando il gruppo Safilo con altre aziende che operano in settori simili, il risultato della gestione della crisi resta comunque positivo e ci aspettiamo che la tendenza al rialzo prosegua. Non dimentichiamo, infatti, che con l'arrivo dei vaccini molti problemi causati dal Coronavirus potrebbero preoccupare di meno anche la borsa e azioni Safilo non potrà che trarne beneficio. 
 
 

AZIONI SAFILO: ANALISI FONDAMENTALE

 
Lo abbiamo già detto: per azioni Safilo (e conseguentemente per il gruppo in sé) è stato un anno difficile. Tutto sta nel vedere come il colpo è stato incassato. Nel terzo trimestre del 2020 le vendite si sono attestate a oltre 219 milioni di euro (+3% rispetto allo stesso periodo del 2019) anche grazie alle acquisizioni di Blenders Eyewear e Privé Revaux che hanno portato 26,5 milioni di euro alle vendite del gruppo in Nord America. In crescita anche l'Ebitda, che è risultato positivo per 14,3 milioni (+9,3%). Guardando tutto l'anno la musica cambia: il fatturato si è ridotto del 21,7% (da 708,7 milioni a 554,7) e l'Ebitda è passato da un valore positivo di 54,3 milioni a un rosso di quasi 14 milioni di euro. I vertici di Safilo, segnalando un andamento positivo per il mese di ottobre, erano comunque stati cauti nel fare previsioni per il resto dell'anno a causa delle ancora tante incertezze riguardanti l'emergenza sanitaria. 
Del resto guardando l'andamento nel triennio 2017 /2019 possiamo già notare una diminuzione di ricavi, Ebitda, ROI e ROE nel corso degli anni; calo tutto sommato lento ma graduale (ad esclusione di ROI e ROE che invece sono letteralmente crollati).
 
 
 
 
 

Per chiudere questo articolo su azioni Safilo vogliamo mostrarvi il gruppo in paragone con altre aziende che operano nello stesso settore. Come un buon investitore sa bene, è importante valutare ogni aspetto e andare a scoprire la storia anche confrontando una determinata azienda con altre simili a lei. 

 

(fonte: Evaluation.it)

 

 

Il risultato, come potete vedere, ci mostra che negli ultimi due anni il profilo di rischio/rendimento di Safilo è risultato maggiore di colossi come Geox, Tod's, Ferragamo e Piquadro e inferiore rispetto a Brunello Cucinelli, Moncler e EssilorLuxottica.

 

Nel frattempo, rimaniamo sintonizzati e guardiamo come si stupiranno azioni Safilo nei prossimi mesi. 

 
 

SE VUOI SAPERE DI PIU' SU AZIONI SAFILO LEGGI IN PROVA L'INDIPENDENTE DI BORSA GRATIS PER 3 GIORNI CLICCA QUI >>>

 

Se vuoi sapere di più su azioni Safilo:
 
 
 
 

 

 

 



Scorri indietro
  • Rendimento Fondi
  • Riuscireinborsa.it
  • Lombardreport.com
Scorri avanti
Top