Articoli

EmilioTomasini.it 3.0: arriva il nuovo sito ...

EmilioTomasini.it 3.0: arriva il nuovo sito ...

Pubblicato Lun 31 Agosto 2020 - 11:51 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Un lettore scrive

 

Gentilissimo,

Mi permetto di riscriverLe , rompendo un po’, su alcune cose del suo sito.

E’ vero che quasi sempre conta la sostanza più’ che la forma. Ma qui si esagera un po’.

Mi piacerebbe, quando scorro gli elenchi di titoli di cui parla o di cui da’ indicazioni di acquisto o vendita:

1) trovare i ticker aggiornati dei titoli in questione (Tinexta non si chiama piu’ Tecnoinvestimenti, lo sapeva ?)

2) che fossero eliminate aziende delistate da anni  (Gamenet non esiste più’, lo sapeva?) Questo non per fare delle critiche, ma perché’ fa piacere lavorare con gente che cura, oltre che la sostanza, anche la forma.

Viceversa l’impressione è che non ci si curi piu’ di tanto della cosa, il che si ripercuote inevitabilmente sulla sostanza.

Aggiungo che fa una brutta impressione vedere rubriche abbandonate come:

Fondi di investimento: Ottobre 2017

Obbligazioni: Novembre 2016

Opzioni: Maggio 2019

ETF: nessun articolo

In sostanza (questa è sostanza) ben 1/4 delle sue rubriche sono prive di contenuti .

Non fa una bella figura.

Guardi che io lo dico per Lei, non per me, quindi da amico, perché’ apprezzo il suo lavoro, e mi dispiace che la forma e la sostanza del sito possano apparire scadenti a qualcuno.

Ecco, tutto qua. Mi dispiace per lei, io campo lo stesso e bene.

Se ha bisogno di un web designer, me lo faccia sapere, senza problemi.

Un caro saluto e buon lavoro come sempre.

lettera firmata

 

=================================================================

 

Caro lettore,

 

come non darLe ragione ?

 

Gli errori a cui Lei si riferisce sono il frutto di una estrazione automatica (scan) da parte di un software che si chiama Multicharts su dati Metastock.

 

Lei mi dirà ovviamente che parlo turco e che a Lei nulla interessa.

 

Vero.

 

Ma andiamo con ordine.

 

Circa un anno fa abbiamo lanciato EmilioTomasini.it 2.0 con prevedeva un backstage di quello che fa Tomasini ogni settimana: lo scan del Sequential e dei massimi storici.

 

La logica è che EmilioTomasini.it fosse in maniera pubblica la stessa analisi che Emilio Tomasini anzi il povero Tomasini ogni settimana fa da qualche decennio a questa parte.

 

Una specie di diario di Bordo.

 

Contrariamente alle mie aspettative (leggere uno scan è particolarmente noioso) questi contenuti hanno avuto un successo indiscutibile: l'85% degli abbonati apre e legge gli articoli con gli scan.

 

Forse vale il detto dimmi chi frequenti e ti dirò chi sei: se sei abbonato al sito di Tomasini inevitabilmente ti interessa lo scan di Tomasini.

 

Come in ogni giornale che si rispetta questi scan sono fatti con una tecnologia da un lato sofisticata per l'analisi stessa (multicharts) ma dall'altro vulnerabile sotto il profilo del flusso dati, che in sé e per sé è ottimo ma che abbisogna di una manutenzione "manuale" che noi non abbiamo francamente il tempo di fare.

 

In altri termini dovremmo essere noi a manella che andiamo a scrivere Tinexta al posto di Tecnoinvestimenti oppure delistare Gamenet a mano dal database.

 

Ma quello che più è grave è che sempre noi a manella dovremmo inserire le azioni neoquotate, cosa che in realtà facciamo ogni tanto in un anno. Insomma la gestione di:

 

1. titoli delistati

2. nuove quotazioni

3. cambio di nome / simbolo

 

è affidata alla buona volontà degli operatori e non ha niente di quantitativo / automatico.

 

Si sa che settembre è mese di vendemmia, di buoni propositi e di innovazioni.

 

E quindi anche noi andiamo verso EmilioTomasini.it 3.0.

 

Da diversi anni con i miei soci di trading abbiamo sviluppato una piattaforma web che viene alimentata con un flusso dati in tempo reale (Metastock è a fine giornata) la quale fa in automatico in tempo reale le analisi che ci interessano e sputa i risultati via web / email / sms / whatsup e (solo per noi) piazza anche gli ordini di trading in tempo reale e mostra i risultati e sei vuoi ti fa anche il caffé.

 

Tutte le analisi che i lettori leggono dentro gli scan vengono effettuate in tempo reale, e se anche penso che il tempo reale per queste analisi sarebbe eccessivo per i nostri lettori sono convinto che essi possano apprezzare il valore di un giocattolino che costa qualche centinaia di migliaia di euro tra sviluppo e flusso dati e che ha abbisognato di un decennio per essere perfezionato.

 

Bene, questo per dirvi che entro fine settembre 2020 massimo fine ottobre 2020 i lettori dell'indipendente di Borsa potranno gioire delle analisi daily ogni giorno ore 18 e non settimanali. Il database sarà esteso a Euronext, Nasdaq, Xetra. Circa 5000 azioni in totale.

 

Inoltre il database sarà editabile da parte dei lettori che potranno fare ricerche secondo i loro gusti e le loro preferenze con delle "delicatezze" nel ranking che non sto ad anticipare (se lo faccio avremo almeno altri 10 competitor che si mettono a fare le stesse cose, Tomasini da 30 anni è il più imitato del settore).

 

Questo permetterà ai lettori di:

 

1. avere in tempo reale le azioni neoquotate

2. cambiamenti di simbolo / denominazione

3. delisting

 

Io tuttavia ero ben cosciente che in origine non saremmo stati in grado di gestire il database ma sapevo che il vero valore non era nell'accuratezza del simbolo ma dell'analisi: se quei lettori più fanatici di altri che hanno comprato Sesa oltre che Tinexta avessero avuto i simboli corretti e l'analisi sbagliata non sarebbero certo qui a pagare l'abbonamento.

 

Per quanto riguarda i servizi sospesi dell'Indipendente di Borsa li abbiamo conservati finora per ragioni di seo ovvero google non gradirebbe che cancellassimo degli articoli dal nostro sito.

 

Siccome diversi lettori protestano per questo li cancelleremo soddisfacendo i lettori e facendo irritare google, non ci sono problemi.

 

Ovviamente ringrazio pubblicamente il lettore per le osservazioni che ha presentato: è grazie al contributo di questi lettori che ogni anno ci miglioriamo ...

 

Ad maiora

 

Emilio Tomasini

 



Scorri indietro
  • Rendimento Fondi
  • Riuscireinborsa.it
  • Lombardreport.com
Scorri avanti
Top