Articoli

Il futuro del nostro PIL ? Calma piatta ...

Il futuro del nostro PIL ? Calma piatta ...

Pubblicato Gio 30 Luglio 2020 - 20:16 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Il futuro degli USA ?

 

Simile a quello di Italia e Giappone ovvero ciao ciao crescita.

 

E’ quello che traspare dai due grafici che vi propongo oggi e che sono fonte Wall Street Journal.

 

Il primo mostra come il rapporto debito / PIL negli USA supererà presto il 101%.

 

E fino a qui il dato non dice niente.

 

Ma se pubblico anche il secondo grafico con lo stesso rapporto per Giappone ed Italia noto una cosa interessante: dopo che il debito / Pil è cresciuto sopra il 100% la crescita è scomparsa, uccisa dall’incremento delle tasse.

 

Non sono un macroeconomista e quindi dovrei stare zitto ma invece di diffondere soldi a gratis a nonno Libero che si è occupato dei bambini durante il lockdown, redditi di cittadinanza vari e soldi a fondo perduto a questo e quello sarebbe opportuno tagliare le tasse alle imprese premiando chi sa lavorare e investe ed è rimasto profittevole.

 

 

 

Ma così non funziona e vale poco urlarlo.

 

A livello di mercato stiamo vivendo una pausa di riflessione salutare.

 

Cercheremo domani di tirare le fila della settimana.

 

INTEL: alcuni lettori ci chiedono un commento. L’azione è stata dichiarata “non possedibile” per gli errori nel processo produttivo ed è oggetto di una class action. L’ultima conference call sui risultati finanziari è stata pessima. Tecnicamente è sul fondo di una congestione, come sempre le notizie negative vengono a galla quando il titolo sprofonda. Ideale per chi ama ora come ora comprare un titolo afferrandolo per la lama mentre sprofonda. E’ quando l’elastico è tirato da una parte o dall’altra che ci sono le opportunità …



Top