Articoli

Il menu del giorno

Il menu del giorno

Pubblicato Mer 16 Settembre 2020 - 09:13 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Il mercato italiano diciamo che non si è ancora svegliato e rimane preso dentro una congestione che sembra interminabile.

 

Ma a livello di singoli titoli ce ne sono parecchi che stanno per compiere il passo fatale: rompere i massimi storici.

 

CAMPARI: sui massimi storici, ha perso durante il lockdown come un ferro da stiro ma ha recuperato come una lippa. Trend al rialzo molto regolare e lento …

 

AMPLIFON : sta uncinando sotto i massimi storici con una tazza con manico in formato ridotto (di solito la tazza con manico è nei bottom up). Sicuramente è un titolo come recordati che sarà da comprare per gli anni a venire.

 

DE LONGHI: breakout molto regolare dei massimi storici

 

ESPRINET : è un bottom up ma dopo la rottura del massimo precedente oggi sarebbe da comprare sul massimo di ieri. Aspettiamo.

 

INTERPUMP : rottura dei massimi storici in vista ? Ricordiamoci che già ci siamo fatti male alla precedenti false rotture …

 

NEXI: rottura dei massimi storici in vista

 

SESA: il nostro software / ranking l’ha intercettata al superamento dei massimi storici e come spesso succede con i titoli sottili non la comprammo per non ribaltarla … ora ci sono i volumi e ci ribalta a noi guardare le performance

 

TINEXTA : congestione stretta sui massimi storici, non è finita qui

 

WIIT : titolo in forte uprend

 

Dopo tutte queste valutazioni voi direte cosa compriamo ?

 

Niente: si tratta in larga parte di big cap e tra le altre ci piace molto esprinet che invece è alla nostra portata.

 

Vediamo se riesce ad uscire dalla congestione in cui è intrappolata …

 

Per il resto se compreremo compreremo durante il pull back del breakout … il respiro del mercato è ancora troppo leggero per fidarsi ciecamente …



Top