https://www.high-endrolex.com/38

Articoli

La regina di tutti i grafici: l'equity risk premium e un buy di corsa

La regina di tutti i grafici: l'equity risk premium e un buy di corsa

Pubblicato Mar 23 Gennaio 2024 - 12:32 da La redazione Tag: Borsa

Teoricamente l’Indipendente di Borsa dovrebbe essere in un brodo di giuggiole. I mercati gli hanno dato quello che sogna ogni notte: un gran bel breakout dei massimi storici sugli indici USA. E su quelli europei …

 

Però … però l’Italia rimane sempre indietro di un bel 30% rispetto ai massimi storici. E il nostro indice non riesce a sfondare una congestione orizzontale di quasi 30 barre allineate come soldatini una accanto all’altra.

 

Significa che la forza relativa del nostro mercato azionario rispetto a quelli europei: siamo indietro e la curva del rapporto tra il nostro indice e quelli degli altri  è come una lingua di cane che striscia per terra.

 

A cosa è dovuto ? Al vero problema del nostro Paese: debito pubblico e mancanza di produttività del lavoro. Oltre agli altri 1000 mali.

 

Ma torniamo al nodo focale del problema: rialzo sì o rialzo no ?

 

Per dare una risposta al dilemma se ci troviamo di fronte al breakout dei massimi storici o semplicemente a un potente doppio minimo dobbiamo chiedere aiuto alla regina delle charts: L’equity risk premium, ovvero il tasso di rendimento richiesto dagli investitori per accettare investimenti rischiosi. Ebbene l’equity risk premium ora come ora è su un punto di minimo ovvero gli investitori per comprare azioni richiedono un rendimento atteso minimo. Provare per credere guardando il grafico che segue:

 

 

Conclusioni ? Finché l’equity risk premium rimane a questi livelli il rialzo è assicurato. Tenendo bene conto di un fatto semplice: massimi e minimi di mercato si collocano in prossimità di minimi e massimi dell’equity risk premium e quindi siamo su un sentiero minato.

 

Ma veniamo alle azioni italiane:

 

ENERGY: bilancio interessante e triangolo da favola con volumi. Segnalazione per i cuori più forti non chiedete cosa fare se comprate

 

 

TECHNOPROBE: massimo storico con volumi e momentum … basti questo … bilancio un po’ più bruttino di Energy che è veramente molto bello ma sempre interessante

 

MONTE DEI PASCHI: triangolo spettacolare, se rompe vola

 

 

BANCA POPOLARE SONDRIO: pronti a vendere se cambia il trend ma finché la barca va …

 

CEMENTIR: Buzzi è andata ma questa siamo ancora in tempo. Buy 9.64 stop. Buu ufficiale

 

 

(ha collaborato Sandro Mancini)



Segnalazioni per trader esperti

Azioni esplosive di oggi

Ogni giorno entro le ore 19.30 il ranking dell'Independent Tren Index (ITI) scova le migliori azioni di Borsa Italiana per stabilità di tendenza.

 

* Free *
Clicca qui >>

Segnalazioni per trader esperti

Tutte le azioni di Borsa Italiana vicine ai massimi storici

Classifica della distanza percentuale dal massimo storico.

A pagamento Clicca qui >>
Top