Articoli

Non è il nostro gioco

Non è il nostro gioco

Pubblicato Ven 06 Novembre 2020 - 11:25 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Non è il nostro gioco.

 

Non è il nostro gioco stabilire in anticipo chi vince le elezioni USA e se soprattutto Trump non vince i ricorsi.

 

E non è nemmeno il nostro gioco capire se e quando qualche folle armato di mitra si metta a sparare in strada negli USA.

 

Non è borsa questa.

 

Questa è una sala scommesse.

 

Quello che possiamo fare è aspettare che il mercato si sfoghi al rialzo (negli USA, in Italia siamo sempre in congestione, mi spiace scriverlo ma tant’è) e quindi scegliere le nostre prede.

 

In particolare osservare il Nasdaq come sia a cavallo di una importante resistenza e come ci siano dei RUNAWAY GAPS sotto di noi.

 

Ci vuole cautela a dire che domani sale ...

 

 

Negli USA abbiamo adocchiato:

 

AURORA CANNABIS

FIVERR

SORRENTO

ZOETIS

TESLA

 

In Italia ci piacciono

 

DIASORIN

ESPRINET

FERRARI

GVS

INTERPUMP

LA DORIA

PITECO

 

Aspettiamo il primo pomeriggio e l’apertura USA per gettare i dadi.



Top