Articoli

Omino nero: 15.000 morti / settimana tra breve

Omino nero: 15.000 morti / settimana tra breve

Pubblicato Ven 06 Marzo 2020 - 11:42 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

L’omino nero sa fare i conti, del resto i conti sono il suo mestiere. E quando chiama l’omino nero io distendo i pollici lungo la piega dei pantaloni e mi metto sull’attenti.

Di seguito una email che mi ha mandato proprio ieri l’omino nero … assolutamente da togliere il sonno.

 

Emilio

Protezione civile ha reso noto che i casi positivi in Italia sono 3.296,Le vittime sono 148,

tasso mortalità 4,4%

influenza in Italia in media fa 10.000 decessi compresi gli indiretti  su 5 ml ammalati ovvero 2/1000

Se il corona si espande come una normale influenza (a volte l’influenza arriva a fare anche il doppio)

abbiamo =5ml*4,4%= 220.000 decessi

ma potrebbe anche essere il doppio visto che almeno 8% dei casi vanno in terapia intensiva a causa di una forma molto aggressiva di polmonite  (oggi sono attorno alle 300 unità su 5.000 posti presenti e 1.000 disponibili al netto degli altri ammalati).

Se proietti 500 nuovi ammali al giorno  sono 40 nuovi ammalati in terapia (poi vi sono anche quelli che escono …) e consideri che i posti liberi ora saranno a dir tanto 700 significa che in poco più di 3 settimane siamo a tappo.

Poi forse puoi raddoppiarli i posti forse   … ma il virus potrebbe scalare e se si espande come normale influenza  vi sono settimane con 500.000 ammalati.

Vorrebbe dire che servirebbero 40.000 posti in terapia ma noi in Italia  al massimo arriveremo a 6.000 tra altro con una strage di tutti gli altri 4.000 che già sono in terapia (visto che sarebbero scoperti almeno 34.000 posti e se consideri un tasso di mortalità almeno del 50% senza terapia arriveremo ad avere 15.000 decessi alla settimana.

Poi invece viene a piovere o il virus muta e la mortalità scema e riprendiamo tutti la giostra…

Per il momento caro Emilio stai a casa …

Tuo omino nero



Scorri indietro
  • Rendimento Fondi
  • Riuscireinborsa.it
  • Lombardreport.com
Scorri avanti
Top