Articoli

Sell off sui grani

Sell off sui grani

Pubblicato Mar 02 Aprile 2013 - 16:29 da La redazione Tag: Borsa

Il report Usda di venerdì scorso ha provocato un deciso sell off sull’intero comparto dei grains quotati al Cbot in Usa. Gli operatori sono arrivati a questo report con posizioni nette rialziste decisamente importanti, soprattutto sul Corn (192.000 contratti detenuti dai money managers).

Come spesso accade in questi casi, nel momento in cui si è avuta notizia che le scorte erano superiori alle attese, soprattutto nel confronto con lo scorso anno nello stesso periodo, sono scattate le vendite che hanno colpito per due sedute di fila in modo massiccio.

Se si considera che anche commodities come lo Zucchero e il Caffè, vengono da una prolungata fase ribassista e che le vendite hanno portato i prezzi in prossimità di importanti supporti su molti prodotti appartenenti al settore, appare conveniente iniziare un posizionamento long, anche in vista dell’estate, che al pari dello scorso anno, potrebbe essere “calda” e riservare non poche sorprese.

 

Powershares DB agriculture F

DBA

 

Questo ETF è costituito da un paniere di materie prime agricole e il quadro tecnico attuale appare interessante. I prezzi infatti, sono in prossimità die minimi fatti segnare lo scorso anno tra la fine del mese di maggio e l’inizio di giugno; l’indicatore di forza relativa RSI presenta una divergenza rialzista piuttosto netta. Su eventuali ingressi long, si può collocare una stop loss su una chiusura sotto i minimi relativi del 2012.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Scorri indietro
  • Rendimento Fondi
  • Riuscireinborsa.it
  • Lombardreport.com
Scorri avanti
Top