Articoli

Unicredit e MPS: una strategia scritta, what’s next?

Unicredit e MPS: una strategia scritta, what’s next?

Pubblicato Dom 01 Agosto 2021 - 18:10 da Stefano Bonini Tag: Borsa

Da un po’ di tempo racconto che questa è l’estate delle fusioni bancarie e che i protagonisti erano Unicredit e MPS.

 

Lo scorso 14 luglio però, l’amministratore delegato di Unicredit, Andrea Orcel, aveva dichiarato al messaggero “le operazioni straordinarie non sono prioritarie, per il momento quello che si legge e il mercato fantastica non corrisponde alla realtà. […] Ci dobbiamo concentrare su come riportare UniCredit al ruolo che gli compete, dando autonomia e potere decisionale alla periferia che finora ha sempre eseguito le istruzioni partite dal centro”.

 

Ad amici e lettori che mi hanno fatto presente le parole di Orcel, come antitesi alle mie, ho risposto con che era solo il teatrino mediatico di una partita a scacchi, tra l’altro impari.

 

Per chi frequenta gli ambienti bancari milanesi il gioco era chiaro: la Banca di Gae Aulenti voleva prendersi solo il buono di Piazza Salimbeni lasciando i problemi (cause legali e crediti insolventi) e quello che non le interessava (le finali al sud).

 

Orcel però ha anche un altro obiettivo, sicuramente più croccante, BancoBPM, e allora c’è da chiedersi se a fronte dell’operazione MPS non abbia voluto garanzie su futuri intoppi normativo/regolamentari.

 

Oltre a questo, l’annuncio di trattativa in esclusiva ha fatto bene ai i titoli di Unicredit e MPS che hanno registrato, rispettivamente, un +2.79 e un +3.35, in contro-tendenza con una borsa che ha chiuso la settimana in rosso.

 

Il mercato è stato chiaro circa le sue aspettative su BancoBPM (che ha registrato un -3.72%): vuole l’operazione con Unicredit e senza troppi rallentamenti dovuti da MPS.

 

Il risiko bancario non è certamente terminato, anche perché da fine agosto dovrebbe aprirsi una nuova fase dei mercati, infatti ci sarà il Jackson Hole Economic Symposium della FED, dove diversi analisti ed economisti si aspettano che verrà annunciato l’inizio del tapering.



Top