https://www.high-endrolex.com/38

Articoli

Zignago Vetro: continua l'abbuffata di utile

Zignago Vetro: continua l'abbuffata di utile

Pubblicato Mar 07 Novembre 2023 - 15:46 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Sono stati pubblicati oggi i risultati dei 9 mesi al 30 settembre 2023 e del terzo trimestre 2023 di Zignago Vetro, tra i principali produttori di contenitori di vetro di elevata qualità per alimenti e bevande, profumi e cosmetici, e bottiglie speciali in vetro per il mercato del vino e dei liquori, quotato all'Euronext STAR.

 

La Società ha inoltre nominato Biagio Costantini in qualità di Direttore Generale, a partire dalla data odierna.

 

Nei primi nove mesi dell'anno (gennaio - settembre 2023) le performance del Gruppo hanno continuato a registrare ottimi risultati: vi è stata una ulteriore crescita di ricavi (545,9 milioni di euro, +17,6% rispetto ai 9M 2022, di cui il 31,7% all'estero), EBITDA (168,5 milioni, +73,1% e pari al 30,9% dei ricavi) e utile netto (95,6 milioni, +116,7% e pari al 17,5% dei ricavi).

 

La generazione di cassa, prima degli investimenti, è pari a 158,1 milioni di euro (€ 73,6 mln nei 9M 2022), mentre l’indebitamento finanziario netto è calato a 224,7 milioni (€ 281,3 mln al 30 settembre 2022), dopo esborsi per investimenti di 46 milioni di euro e per dividendi di 53,3 milioni di euro. Gli indicatori di sostenibilità (ESG) sono in generale miglioramento e prossimi agli obiettivi fissati per il 2023.

 

Andamento economico nei 9M 2023: in un contesto di generale incertezza del quadro macroeconomico, il terzo trimestre dell’anno è stato caratterizzato da un indebolimento della domanda di contenitori in vetro per Bevande e Alimenti, che risente di un affievolimento dei consumi finali e della tendenza a ridurre le scorte lungo la filiera, da parte dei produttori e dei distributori, in particolare della GDO. Il confronto è inoltre molto sfidante rispetto agli elevati livelli dell’anno precedente. Nei mercati mondiali della Cosmetica e Profumeria la domanda ha continuato a mantenersi su buoni livelli, in particolare quella relativa ai grandi marchi della cosmetica e quella della profumeria premium. Nelle fasce di mercato con posizionamento inferiore si sono invece osservati segnali di contrazione, dovuti sia al calo dei consumi finali che agli alti livelli di scorte. Tuttavia, le dinamiche di sviluppo di nuovi prodotti nelle fasce più qualificate rimangono elevate, come il tasso di crescita del settore. L'andamento del mercato dei contenitori in vetro si iscrive all’interno di oscillazioni di breve periodo che possono caratterizzarlo nei momenti di maggiore incertezza macroeconomica, mentre restano assolutamente inalterate le sue caratteristiche di crescita di medio-lungo periodo e le prospettive di espansione dell’utilizzo del vetro quale materiale da imballaggio sempre più apprezzato. Seppur in tale contesto di rallentamento della domanda, nel terzo trimestre il Gruppo Zignago Vetro ha saputo mantenere risultati ampiamente positivi e in crescita rispetto all’anno precedente, grazie anche alle peculiarità e agli elementi di forza del proprio modello di business. Inoltre, nel terzo trimestre la generazione di free cash flow è stata particolarmente forte.

 

Per quanto riguarda invece i risultati del terzo trimestre 2023:

  • Ricavi: € 161,1 mln (vs € 164,6 mln nel Q3 2022, -2,2%)
  • EBITDA: € 48,1 mln (vs € 33,2 mln, +44,8%)
  • Utile netto: € 21 mln (vs € 13 mln, +60,9%) 
  •  
  • Come sempre questa azione, dimenticata dal mercato, sorprende tutti al rialzo.


Segnalazioni per trader esperti

Azioni esplosive di oggi

Ogni giorno entro le ore 19.30 il ranking dell'Independent Tren Index (ITI) scova le migliori azioni di Borsa Italiana per stabilità di tendenza.

 

* Free *
Clicca qui >>

Segnalazioni per trader esperti

Tutte le azioni di Borsa Italiana vicine ai massimi storici

Classifica della distanza percentuale dal massimo storico.

A pagamento Clicca qui >>
Top