Articoli

Azioni Vantea Smart: le novelline della Borsa continuano a crescere

Azioni Vantea Smart: le novelline della Borsa continuano a crescere

Pubblicato Lun 11 Ottobre 2021 - 08:00 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Il nostro indice Ftse All Share sta disegnando un potente doppio minimo. Se fosse distribuzione invece che accumulazione lo vedremmo chiaramente da volumi in calo, mentre i volumi sono palesemente superiori alla media dell’ultimo strappo rialzista. Fin qui tutto bene, quindi, la nostra impostazione di un +30% dell’indice rimane solida. Ottobre è un mese statisticamente negativo per le borse e quindi ci aspettiamo che il movimento orizzontale continui ancora per qualche settimana per poi dare vita al balzo della fine dell’anno. Tecnicamente possiamo notare una trendline ribassista toccata in ormai 4 punti pronta ad essere rotta al rialzo, che sarebbe francamente un segnale assolutamente dirompente:

 

 

 

Le notizie positive sul fronte economico continuano a rasserenare gli operatori e del resto il fatto che anche l’inflazione (e i tassi di interesse) abbiamo rialzato la testa significa sostanzialmente che il mondo sta ritornando dove era prima. Anzi forse è da aggiungere che sta ritornando ad un punto superiore. Pubblico di seguito il grafico delle vendite al dettaglio italiane: siamo tornati ad un punto addirittura superiore allo scoppio della pandemia:

 

 

Sempre a livello macro noto molta preoccupazione in giro per il rialzo del prezzo del gas, del petrolio e dell’energia. Ieri alla pompa del metano  mi sono spaventato: quasi +30% il prezzo del gas nel giro di poche settimane. Che succederà all’inflazione ? I tassi di interesse hanno già girato potentemente al rialzo anticipando una crescita dell’inflazione che cova sotto la cenere. Se guardate il gas naturale quotato al Nymex consegna in Europa come da grafico qui sotto vi spaventate:

 

 

In realtà gli effetti dell’inflazione oggi come oggi sono molto più incerti che negli anni ’70, periodo a cui tutti noi rimandiamo la memoria quando sentiamo parlare di inflazione perché l’economia USA e quella europea sono meno dipendenti di quello che erano allora e il grafico seguente lo dimostra:

 

 

Quindi se fosse vero che torniamo verso quel salutare 2% di crescita dei prezzi grazie a queste botte all’insù poi alla fine non sarebbe tutto questo male. Se dovete comprare casa con il mutuo compratela ora perché dopo non sarà più possibile: questo è l’ultimo momento in cui le banche regalano i soldi. Poi la festa finisce perché sappiamo tutti che le feste prima o poi finiscono. Non esistono pasti gratis, o meglio se esistono non esistono a lungo.

 

A livello di earnings il mercato stima che anche nel 2022 pur in presenza di prezzi in aumento e tassi in aumento ci continueranno ad essere degli utili anch’essi in aumento:

 

Il rischio è eccitante e l'adrenalina, se nella giusta dose, aggiunge pepe alla vita. Sappiamo tutti, però, che se un trader professionista si affidasse al caso e, appunto, rischiasse in continuazione farebbe ben poca strada. Ci vuole un metodo, una routine, ci vuole attenzione e, ahimè, ci vuole tempo. Tanto tempo. E' per questo che avere nella propria cassetta degli attrezzi uno strumento che sia valido e che contemporaneamente tolga un po' di lavoro per molti sarebbe davvero una manna dal cielo. O per lo meno, per noi l'Iti è proprio questo: un salva tempo, come quando si fa la spesa veloce e non si vuole mettersi in coda alla cassa. L'Independent Trend Index, che potete trovare al link https://www.emiliotomasini.it/indicatore-iti/, si occupa di selezionare le azioni più regolari, quelle che crescono a 45°, la pendenza perfetta per farci sperare in una continuazione positiva del trend. L'opposto del rischio insomma.

L'azione che andremo ad approfondire oggi non è tra le prime del ranking, ma è stata presente per tutta l'estate. Del resto abbiamo già parlato delle prime due classificate: azioni Ediliziacrobatica (https://www.emiliotomasini.it/migliori-azioni-italiane-iti-azioni-ediliziacrobatica-borsa-italiana/) e azioni Digital360 (https://www.emiliotomasini.it/migliori-azioni-italiane-iti-azioni-digital360/).

 

Ebbene, oggi tutti gli occhi sono puntati su azioni Vantea Smart.

 

 

Per chi volesse fare un passo indietro, ecco le volte in cui ne abbiamo parlato questa estate:

 

https://www.emiliotomasini.it/azioni-migliori-italiane-canslim-borsa-italiana-4/

 

https://www.emiliotomasini.it/azioni-migliori-italiane-canslim-borsa-italiana-3/

 

https://www.emiliotomasini.it/azioni-migliori-italiane-canslim-borsa-italiana-2/

 

https://www.emiliotomasini.it/azioni-migliori-italiane-canslim-borsa-italiana/

 

 

AZIONI VANTEA SMART: Cominciamo col dire che stiamo parlando di vera “carne fresca italiana”: azioni Vantea Smart sono infatti novelline nella grande famiglia dell'AIM Italia; avendo debuttato in borsa a fine gennaio 2021. Il rialzo dei prezzi da febbraio a oggi è di oltre il 176%, ma il vero punto di svolta (e lo vediamo anche dal concomitante aumento dei volumi) c'è stato in giugno: in soli quattro mesi il rialzo è del 112,3%. L'azienda, specializzata nel settore dell'Information Technology, ha chiuso il 2020 con ricavi per 17,2 milioni di euro, in crescita del 131% rispetto ai dati dell'anno precedente, e l'andamento “all'insù” è continuato nel primo semestre 2020; chiuso con ricavi per 14,2 milioni (+186% rispetto ai 4,98 milioni dei primi sei mesi del 2020!). Notizie peggiori, invece, per quanto riguarda l'utile netto, passato da 880mila a 705mila euro a causa dell'aumento del costo del lavoro, e per l'indebitamento netto, che a fine giugno era arrivato a 886mila euro rispetto ai 332mila di fine 2020.



Top