Articoli

Nuovi segnali nel portafoglio value e domande di alcuni lettori

Nuovi segnali nel portafoglio value e domande di alcuni lettori

Pubblicato Mer 06 Maggio 2020 - 22:08 da Emilio Tomasini Tag: Borsa

Due giorni di Borsa fiacca, che attende il giudizio di Moody’s il prossimo venerdì 8 maggio e quello di altra agenzia domani (minore).

 

Tempi complessi che definire pericolosi è poco.

 

Abbiamo piazzato due nuovi ordini per il portafoglio value uno sulla società di Warren Buffet e l’altro sulla Coca Cola. Entrambi sono i aria di doppio minimo e sono stati svalutati dalle recenti giornate di borsa. 

 

Alcuni lettori hanno posto delle domande a cui tosto rispondo:

 

Alcune delucidazioni:

 

  1. 1) Alcuni lettori mi hanno chiesto perché la seconda posizione sul petrolio è stata chiusa in target. Il PAC teoricamente non dovrebbe avere né stop loss né target, tu compri qualcosa che ha perso il 50% e passa e speri che salga da lì a 12-24 mesi. Questo significa che compri e ti dimentichi e se lo fai lo devi fare con pochi soldi, che non possono essere né percentuale né valore assoluto (io dico 1000 euro per dire perché per me 1000 euro sono pochi ma ognuno sa di casa sua) ma un valore psicologico per cui se anche il prezzo oscilla del 30% dormite sonni tranquilli. Noi tuttavia abbiamo fatto un campionamento tra i nostri lettori più affezionati e tutti hanno chiesto di mettere stop e target sia per loro sia per quei lettori novelli che diciamo sono un po’ in apprensione alle prime operazioni e che giustamente potrebbero perdere la bussola. Io ad esempio il petrolio non lo venderei ma so che molti hanno venduto godendo della vincita inaspettata.
  2.  
  3. 2) Un lettore chiede: “Buona sera a Signor Tomasini. Mi scusi ma sono un novello. Ho acquistato come da suo Buy Dovalue..... le azioni però hanno perso circa il 20% in 6 sedute dietrofila. Le chiedo ....1) tengo?? 2) quando lei dice di comperare o comunque consiglia poi il titolo crolla come in questo caso ....... cosa pensa del consiglio dato come quasi sicuro ai suoi investitori che la seguono. Grazie e Buona serata”. Noi siamo usciti in stop come indicato nel portafoglio. Io non ho commentato sia perché l’umore era nero (come i lettori) sia perché di solito cerco di non commentare né quando va bene né quando va male (siamo per l’understatement in ogni caso in un settore in cui dominano le emozioni). Se posso dire Dovalue è stato un trade particolarmente sfortunato siamo entrati in gap up a +10% (colpa di qualche lettore con la mano pesante ?) e siamo usciti con lo stop del -10%. Drammatico. Francamente sono sempre convinto che Dovalue tornerà a salire ma chi ha rispettato lo stop loss ha fatto bene. Chiedere dopo 2 giorni cosa fare è un controsenso logico se indichiamo lo stop loss. A questo punto non so cosa consigliare visto che ho già consigliato di uscire. Mettere lo stop loss sui minimi di oggi ? Sul minimo assoluto di 4.85 ? Il lettore se non ha rispettato lo stop loss deve decidere cosa fare da solo secondo il suo profilo  rischio / rendimento. A me viene già da piangere a un -20% (che è cosa eccezionale perché noi non superiamo mai il 10% di stop loss), figurarsi aspettare un 4.85. Infine io non do mai niente per certo, qui si parla di probabilità che al massimo sfiorano il 60%. Se avessi certezze sulla borsa non le venderei, me le terrei per me.
  4.  
  5. 3) Un altro lettore chiede perché clicca su controtrend e non ci sono segnali: come ho spiegato nel video https://www.emiliotomasini.it/faq/ controtrend ha un filtro che identifica il trend e attualmente il filtro non è attivo su nessun titolo del listino italiano (e vorrei anche vedere)


Scorri indietro
  • Rendimento Fondi
  • Riuscireinborsa.it
  • Lombardreport.com
Scorri avanti
Top